Segui un ragazzo nello studio

Spesso le difficoltà scolastiche dei ragazzi sono dovute a problemi insiti all’ambiente familiare: alloggi molto piccoli, famiglie numerose, mancanza di interesse per la scuola da parte dei genitori, mancanza di punti di riferimento.

Ecco che allora affiancare un ragazzo nello studio è uno strumento in più per combattere la dispersione scolastica, per far risvegliare a questi ragazzi l’interesse per il mondo, per far riscoprire che c’è qualcuno che si interessa a loro!

Può essere una iniziativa personale, ma associazioni strutturate sapranno indirizzarti a ragazzi necessitano di un supporto e orientare le tue attività, valorizzando le tue competenze.

Tra queste associazioni, la Società di San Vincenzo de Paoli è radicata in tutto il territorio nazionale con centinaia di gruppi locali.

Proposta da